16 NOVEMBRE 2021

BOLOGNA

SOLD OUT


NON È COLPA DELLA PANDEMIA SE NON RIESCI A TROVARE PERSONALE QUALIFICATO...

IL PROBLEMA È UN ALTRO:

CHI LAVORA NELLA RISTORAZIONE NON VEDE PROSPETTIVE DI CARRIERA!

L'UNICO MODO PER ELIMINARE IL TURNOVER È TRASFORMARE IL SEMPLICE OPERAIO IN UN VERO MANAGER OPERATIVO

Il corso Ristoratore Imprenditore ti permette di trasformare un membro del tuo staff nel Manager perfetto per la ristorazione contemporanea

Liberando il potenziale nascosto del tuo Tempo Imprenditoriale!

Compila subito il Modulo qui sotto per essere contattato dal tuo Tutor e conoscere tutti i dettagli del corso 2021

Scrivi qui i tuoi dati e verrai contattato al più presto.

RELATRICE SPECIALE DELL'EVENTO

BEBE VIO

bebe vio

I Numeri sono le fondamenta della tua azienda ristorativa, ma non si può costruire una casa solida senza le pareti e un tetto sulla testa.

Il tuo staff è proprio questo: la forza capace di rendere realtà la salute dei tuoi Numeri.

 

Ristoratore Imprenditore, il corso invernale targato RistoBusiness, nasce con lo scopo di fornirti tutti gli strumenti necessari per:

  • Trasformare semplici camerieri o cuochi in manager capace di amministrare l’azienda al tuo posto

  • I Numeri che devi conoscere per valutare il lavoro del tuo Manager e Staff

  • Come risolvere tutte le criticità del tuo lavoro grazie a un Metodo Scientifico e Analitico basato sul Sei-Sigma

  • Ottimizzarne al massimo le prestazioni del tuo personale in base al tuo modello di business

  • Assumere il personale giusto ed eliminare il turnover sistematico

Quante volte sei rimasto deluso dal personale che avevi selezionato per il tuo ristorante?

Al colloquio ti dicono che hanno fatto scuole importanti di chef titolati e poi non sanno nemmeno portare l’acqua in ebollizione.

È inutile continuare a chiedersi dove stai sbagliando: NON È COLPA TUA!

Il fatto è che quando la stavi assumendo non avevi il tempo di capire se quella persona era un incapace e tu stesso non avevi le giuste competenze per comprendere, in pochi minuti, se davanti avessi un fuoriclasse o un cialtrone.

Statisticamente qualche volta ti è andata di culo, per cui sei riuscito davvero ad assumere un talento. Ma altre volte ti sei ritrovato ad avere a che fare con scansafatiche che invece di aiutarti ti hanno triplicato il carico di lavoro.

Questo ti comporta eccessivi costi inutili e gravi mancanze di tempo

Il peggio di quello che può capitare ad un imprenditore

Tutto questo genera un grave problema nella gestione del tuo tempo

Quante volte ti dici che il tempo non ti basta mai?

Quante volte, scherzando ma non troppo, dici che vorresti giornate da 48 ore?

Senti che ti manca il tempo come ti mancasse l’aria

Corri

Corri…

Ma dove corri?

Desideri più tempo come un assetato ha bisogno d’acqua, ma è solo un inganno perché non è il tempo che ti manca: anche se riuscissi a trovarlo, non lo useresti per organizzarti meglio ma lo impegneresti immediatamente buttandoti addosso altra roba da fare

A quel punto ricominceresti da capo a cercare altro tempo...


Capisci che non funziona?


Allora dov’è il vero problema?


Come si può risolvere?

Esistono migliaia di imprenditori che, anche se hanno moltissime cose da fare, riescono a farle TUTTE ed avere del tempo a loro disposizione.

Come fanno a NON essere murati vivi nella loro azienda?

Come fanno a trovare del TEMPO anche per loro stessi e per la loro famiglia?

Eppure il tempo è uguale per tutti!

La risposta è facile:

CREARE UNA STRUTTURA MANAGERIALE

Creare una Struttura Manageriale all’interno della tua azienda ristorativa risolve immediatamente 2 enormi problemi:

  • Crea nel tuo staff la prospettiva di crescita e valorizzazione che è la base per eliminare il turnover

 

  • Ti libera dalle incombenze quotidiane del lavoro, permettendoti di dedicare il tuo tempo al vero lavoro dell’imprenditore: far crescere l’azienda

 

Inoltre, visto il livello della tua concorrenza, sarai una mosca bianca e dovrai sbarrare le porte alle centinaia di candidature qualificate che riceverai settimanalmente.

Potrai dire BASTA al personale improvvisato, all’improvvisa scomparsa di un cuoco o di un cameriere perché hanno trovato lavoro in ufficio o in fabbrica.

Non avrai più recensioni online negative per colpa dell’inesperienza o dell’incompetenza.

Il tuo locale sarà una macchina da guerra dell’ospitalità, attrezzato per resistere a qualsiasi crisi presente e futura.

Sicuramente sei lì, col telefono in mano e, mentre leggi, ti chiedi chi sono io per dirti queste cose.

Mi sembra giusto, mi presento...

Il Relatore

Emiliano Citi

  • Imprenditore, consulente, formatore e il massimo esperto in Italia nella creazione di modelli di business in ristorazione secondo Rai News 24.
  • Creatore di format ristorativi di successo come Scarlett Pizza & Tiramisù, Fuoco e Vino Brasa con Cucina, Picò, Salsamenteria di Osvaldo, La Sartoria, Granace, Dolci Aque, NuOvo e Ammodo – Gelato e Caffè come si deve
  • Docente presso 24 Ore Business School.
  • È stato Food & Beverage Manager per Milan Marriot Hotel, Emporio Armani Caffè, Gruppo Planetaria Hotels, Enterprise Hotel Milano, Grand Hotel Savoia Genova, Hotel Continental Genova, Hotel Pulitzer Roma, Ville sull’Arno Firenze, Villa Appiani Trezzo sull’Adda, Chateau Monfot Milano.
  • Nel 2013 è stato premiato come migliore Food & Beverage manager italiano.
  • Ha conseguito un Master in Restaurant Revenue Management e uno in Food & Beverage Management presso la Cornell University di New York.
  • È stato docente di Food & Beverage Management alla prestigiosa scuola di cucina italiana Alma di Parma.
  • È stato vice-direttore Food & Beverage imbarcato sulla European Vision della Festival Cruise.
  • Ideatore e creatore di RistoLAB, prima piattaforma di e-learning in Italia per ristoratori, con contenuti in costante aggiornamento.
  • Editore del magazine di impresa e ristorazione RistoBusiness NOW.
  • Scrive per diverse riviste prestigiose del settore ristorativo:
     Ristorazione Italiana Magazine
    – Locali TOP
    – Mondo Birra
  • È stato docente per IHMA (International Hospitality Management Academy) 
  • È docente dal 2016 alla Scuola Italiana per il Turismo per la creazione di nuovi format e nuove tendenze per la ristorazione del futuro, la gestione del Menu, il Food Cost e il Controllo di Gestione.

Poiché mi piace avvalermi della collaborazione di grandi professionisti, ti presento anche

Enrico Spinelli

Enrico Spinelli

Il suo percorso parte prendendo il master in Counseling e Coaching psicologico presso FCP (formazione continua in psicologia) a Roma, successivamente consegue il master e diploma presso Fondazione Academy di Milano in comunicazione, per poi fare un passaggio nell’ambiente PNL, successivamente è stato spinto per eterna curiosità anche nell’ambito olistico.

Sempre in movimento e cambiamento, con l’obbiettivo di crescita personale e professionale, nel 2009 si occupa di un progetto in Israele su tematiche come: riconoscere i tratti, espressioni facciali principali, in modo universale ed il sistema F.A.C.S Facial Action Coding System.

Nel 2010 fino al 2016 crea ES Academy, una struttura di formazione dedita alla ricerca e sviluppo del talento, della comunicazione, public speaking, leadership, team Building e Time Management.

Nel Marzo del 2017 all’International Coaching a Madrid, viene premiato ed inserito in una graduatoria speciale, grazie ad un progetto sulla comunicazione manageriale.

Nel 2017 e 2018 ha collaborato con Open Source Management, azienda nel mondo della formazione imprenditoriale e nel 2019 fonda Oceania Group Italia, struttura con nel suo DNA prima chi e poi cosa siamo, in primis il vero valore per le aziende cioè il Capitale Umano.

Dal 2020 occupa il ruolo di Consulente Senior RistoBusiness in ambito Time Management e Human Resources.

Sebastiano Pira

Inizia la sua carriera in Sardegna come barman e gestore di  piccole strutture ristorative stagionali e non.

Prosegue il suo percorso nel 2004 come Bar Manager per Una Hotel Malpensa.

Nel 2009 è stato assunto come Operation Manager presso CGR nell’ambito dell’insegna Old Wild West.

Dal Luglio 2010 fino a Marzo 2015 ricopre la carica di F&B Manager presso lo Sheraton Milan Malpensa Airport Hotel facendo parte anche qui del pre-Opening team.

Da Aprile 2015 a maggio 2019 ricopre la carica di Director of Operations nello storico e prestigioso hotel Sheraton Diana Majestic di Milano. Da maggio 2019 è il Director of Operations del nuovo Sheraton Milan San Siro facendo parte del pre-opening team. È formatore e consulente per molte aziende tra le più importanti del panorama nazionale, tra cui RistoBusiness.

Vanta numerose partecipazioni a corsi di formazione professionali di carattere nazionale ed internazionale, tra cui spiccano i prestigiosi master eCornell.

Oltre alle competenze tipiche di un F&B Manager vanta una certificazione professionale su operational.

Dal 2020 ha assunto il ruolo di Consulente Senior Ristobusiness in ambito Operativo e di Controllo di gestione.

Luca Lotterio

Luca Lotterio, classe 1993. Nato nella periferia romana, si interessa da subito al mondo delle relazioni sociali, della vendita e del networking, dedicandosi agli studi di psicologia presso l’Università della Sapienza.

Doppia laurea in psicologia del lavoro a Torino, dopo anni divisi tra studio e lavoro nella ristorazione tra Italia, Romania, Spagna e Scozia: la sua tesi di laurea riguarda proprio la ristorazione e le risorse umane.

La sua breve ma intensa carriera nella ristorazione iniziata ad Edimburgo di 6 anni fa come runner, si evolve a Torino lavorando come freelancer in diversi locali, per poi consolidarsi nella gestione della sala e della gestione aziendale per due aperture di locali stagionali: al mare, Terracina (LT) e in alta montagna, Acceglio (CN).

Dopo numerose challenge e partecipazioni a eventi (International Training Centre, vincitore dello StartUp Weekend di Techstars e finalista alla competizione Digiedu Hack di EIT Food), decide insieme al suo storico collega Davide Lombardi e ai soci Lorenzo D’Angelo e Edoardo Conte di fondare, nel febbraio 2020 a Torino, la startup Restworld.

La società ha come obiettivo quello di aiutare migliaia di persone e locali ad incontrarsi per iniziare insieme proficue collaborazioni lavorative, il tutto attraverso una piattaforma di matching. Focus particolare viene posto alla formazione dell’imprenditore riguardo le risorse umane e alla creazione di ambienti di lavoro sani e positivi.

Con Restworld, Luca Lotterio e i suoi colleghi hanno costruito un database che vanta lo storico di ricerca e selezione di oltre 450 locali e hanno profilato ad oggi oltre 30.000 persone del settore. Questo volume di dati, unito ad approfondite ricerche di mercato riguardo il settore Horeca e HR, permette a Luca Lotterio e i componenti del suo team di possedere un enorme know-how in merito e forniscono puntualmente consigli pratici e opportunità ai titolari dei punti di consumo facenti parte del loro network, soprattutto in ambito ricerca, selezione, onboarding e retention dei talenti.

Lorenzo Rattazzi

Dopo la laurea in economia alla università Bocconi ed una breve esperienza in una piccola società di consulenza fiorentina, ha co-fondato CRABIZ a 28 anni, quando le start up non erano granché di moda (almeno da questa parte dell’oceano), con il sogno di portare la consulenza direzionale alle piccole imprese della sua toscana.

Dopo pochi anni, con un pivot (termine ai tempi assolutamente ignoto fuori dai campi da basket) piuttosto inconsapevole ma fortunato, ha portato CRABIZ a competere sul terreno dei servizi funzionali a supporto di progetti di trasformazione digitale (quando ancora si chiamavano “installazione di un sistema gestionale”) in organizzazioni di grandi dimensioni.

Da allora, e sono passati oltre vent’anni e più di 100 progetti, in Italia e altrove, naviga all’intersezione tra tecnologie e organizzazione, con la passione di costruire una squadra di persone che provino a fare la differenza per altre persone, la tenacia di chi non può fare a meno degli sport di resistenza, ed i piedi per terra di chi ama definirsi “spacciatore di buon senso”. Il tutto con un occhio di riguardo al tema della sostenibilità come elemento essenziale per lo sviluppo delle aziende del futuro.

Davide Zinanni

Dopo la laurea in economia alla università Bocconi, con una specializzazione in gestione delle piccole e medie imprese, ha co-fondato CRABIZ a 26 anni, con l’obiettivo di sperimentare nuove tecniche di gestione aziendale nelle PMI toscane, a partire dal controllo dei numeri e dallo sviluppo di una consapevolezza profonda delle dinamiche d’impresa.

Fin dai primi anni ha amato con tutto se stesso stare dentro le aziende, davanti all’imprenditore, nel vivo delle problematiche di tutti i giorni. E’ convinto che la consulenza, soprattutto per le imprese più piccole, si possa fare solo stabilendo una empatia totale con chi guida l’organizzazione e con chi prende le decisioni.

Dopo oltre 20 anni niente è cambiato. Entusiasmo, passione e positività, sono le doti che lo contraddistinguono e che cerca di portare ogni giorno dentro le aziende, con un approccio consulenziale pratico e fortemente incentrato sulle persone che sono il centro di ogni sua attività.

Lavora per far crescere le persone all’interno dell’organizzazione, non facendo tuttavia mai mancare una spasmodica attenzione ai numeri ed alle ripercussioni economiche delle scelte, con visione e umanità, ma anche tanto sano pragmatismo.

Tornando al tuo staff…

 

È chiaro che devi assumere solo personale di talento

Ma come si fa ad assumere il personale giusto?

La prima cosa è rendersi attrattivi per i potenziali dipendenti.

Ricorda che un dipendente devi conquistarlo e non puoi pretendere che ti dia il massimo solo perché gli dai uno stipendio.

Un collaboratore è come un cliente.

Scommetto che fai una montagna spropositata di marketing per attrarre un cliente in target in più… allora perché non fai la stessa cosa per i tuoi collaboratori?

Perché un cameriere di talento o un aiuto cuoco di livello dovrebbero venire a lavorare da te invece di andare da un tuo concorrente?

Perché solo tu puoi assicurare una struttura capace di valorizzare davvero le persone capaci!

  • Ma a questo punto devi sapere come formare i tuoi Manager
  • Come gestire valutare le loro prestazioni
  • Come far risolvere loro le problematiche quotidiane dei tuoi locali
  • Come far sì che facciano guadagnare la tua azienda meglio di quanto faccia tu stesso

Inoltre, più diventi attrattivo più gente si presenterà che vuole lavorare da te.

Tutto questo è Ristoratore Imprenditore

Il corso per ristoratori si terrà il 16 novembre 2021 presso lo Zanhotel Centergross di Bologna.

Un corso che ti permette di attrarre il personale giusto (in sala, in cucina, dietro il bancone, ecc.), trasformare un semplice cameriere in un manager formato e di far sì che tu possa avere la squadra giusta che meriti e che merita il tuo locale.

Ristoratore Imprenditore non è il solito corso di formazione per il tuo personale, sai quei corsi motivazionali basati sulla vendita in sala?

Al contrario è un corso riservato solo agli imprenditori della ristorazione e al personale da loro selezionato per diventare manager.

PER QUESTO IL TICKET DI RISTORATORE IMPRENDITORE VALE DOPPIO

Infatti, sarai tu a selezionare il membro del tuo staff da portare al corso per trasformarlo nel tuo Manager Operativo

Non puoi più permetterti pensare di risolvere i tuoi problemi con “corsi di formazione motivazionale“.

Lo sai benissimo, spendi una cifra importante per fargli fare un corso avanzato sulle tecniche di vendita e nella maggior parte dei casi succedono 2 cose:

  1. Dopo un paio di mesi dal corso tornano ad essere svogliati e demotivati
  2. Alla prima occasione ti mollano perché non si sentono parte dell’azienda

 

Purtroppo la verità è una sola: NON HAI CREATO LA STRUTTURA MANAGERIALE CHE PUÒ VALORIZZARLI

No, non prenderlo come un giudizio, non è colpa tua. .

In Italia questo tipo di strutture esistono solo nelle grandi aziende dell’ospitalità, ma è proprio questa caratteristica che le rendi vincenti sul mercato.

Quante volte sei stato mollato perché un tuo cuoco o cameriere ha scelto un posto di lavoro con più prospettive di carriera?

Te lo dico io: sempre

Per questo è arrivato il momento per il tuo ristorante, pub o pizzeria di creare delle figure che non sappiano solo vendere, ma che possano gestire l’azienda in tua assenza.

Solo così potrai davvero concentrati sul nuovo format che hai in mente da anni o sul secondo o terzo punto vendita.

Ecco, questo è quello che puoi imparare al corso per ristoratori
RISTORATORE IMPRENDITORE  
il prossimo 16 novembre:

  • GLI INDICATORI PER VALUTARE I TUOI MANAGER: conoscerai gli indicatori fondamentali per valutare le performance dei tuoi manager.
  • LE 5 TIPOLOGIE DI MANAGER: non tutti i Manager sono adatti al tuo locale. Devi scegliere attentamente la tipologia di Manager giusta per te.
  • GLI INDICATORI CHE IL MANAGER DEVE CONOSCERE PER VALUTARE LO STAFF: gli indicatore che tu e il tuo Manager dovete tenere sempre sott’occhio per valutare le prestazioni dello staff.
  • APPLICARE IL PROTOCOLLO Z-DELTA PER RISOLVERE LE CRITICITÀ: il Metodo importato dalle grandi multinazionali che ti permetterà di risolvere qualsiasi problematica in modo scientifico e analitico.
  • COME CONQUISTARE IL TUO “CLIENTE INTERNO”: come evitare il turnover e far appassionare il tuo staff al lavoro nella ristorazione a lungo termine.
  • I 5 STEP PER ATTRARRE I MIGLIORI TALENTI: imparerai a costruire un percorso per attirare i migliori talenti sul mercato.
  • SUPERARE GLI ERRORI NELLE 4 AREE FONDAMENTALI DEL TUO RISTORANTE: imparerai come analizzare e risolvere le perdite di tempo e di denaro nell’area Stoccaggio, Cucina, Servizio e Riassesto Locale.
  • COME TRASFORMARE IL CLIENTE INTERNO IN MANAGER: come rendere il tuo staff un gestire d’azienda addirittura migliore di te.
  • COME RICONOSCERE LE CARATTERISTICHE DEL MANAGER PERFETTO: quali sono le caratteristiche fondamentali dei futuri manager, come riconoscerle e farle rendere appieno.
  • QUALI SONO I 5 ERRORI DA EVITARE NELLA FORMAZIONE DEL MANAGER: quali sono i 5 errori fondamentali che fanno fallire la maggior parte delle gestioni manageriali nella ristorazione.
  • COME GESTIRE I CONFLITTI ALL’INTERNO DELLO STAFF: le tecniche tu e il tuo manager dovete saper utilizzare per rendere i conflitti dello staff un’acceleratore di sinergia.
  • COME USARE AL MEGLIO TEMPO LIBERATO DALL’IMPRENDITORE PER FAR CRESCERE L’AZIENDA: Adesso che non sei più all’interno del tuo ristorante h24, imparerai come utilizzare il tuo tempo per far crescere al massimo la tua impresa.

Ecco cosa ho pensato per te

RISTORATORE IMPRENDITORE

si terrà il prossimo 16 novembre 2021 dalle 9,30 alle 13,30, dalle 14,30 alle 18,30 presso lo Zanhotel Centergross di Bologna.

 

Ristoratore Imprenditore

1 TICKET + 1 TICKET GRATIS
697
397
+ iva
  • Attestato di Partecipazione
  • Ticket 1+1: tu più il tuo miglior collaboratore

LA MIA PERSONALE GARANZIA

Proprio come te, che non vuoi clienti scontenti che poi vanno in giro a parlar male del tuo locale, lo stesso vale per noi.

OFFRIAMO LA NOSTRA GARANZIA SODDISFATTO O RIMBORSATO

In pratica tu ti iscrivi al corso e se prima della pausa pranzo per qualche motivo non sei soddisfatto del corso, ce lo fai sapere e noi ti rimborsiamo tutto senza farti nessuna domanda.

Giorni
Ore
Minuti

Manca poco al sold-out, quindi non perdere altro tempo e rendi la tua azienda ristorativa una struttura organizzata e attrativa, proiettata verso il futuro.

Clicca subito sul pulsante verde qui sotto e riceverai tutte le informazioni necessarie per partecipare a Ristoratore Imprenditore 2021.

Ci vediamo a Bologna il 16 novembre!

Compila il Modulo e clicca sul pulsante per conoscere tutti i dettagli di “Ristoratore Imprenditore 2021”

Scrivi qui i tuoi dati e verrai contattato al più presto.